A A A
Baladin News

MESSAGGIO DI TEO

50%

In questi giorni ho ricevuto decine di telefonate e messaggi da parte di colleghi, di giornalisti, di clienti italiani e esteri e di appassionati che mi chiedevano un commento sull’importante evoluzione societaria comunicata dagli amici di Birra del Borgo. Io e Leonardo siamo prima di tutto amici e abbiamo condiviso un lungo percorso di crescita assieme. Sempre assieme abbiamo aperto un locale simbolo della birra artigianale italiana, l’Open Baladin Roma. Leonardo, con le sue capacità di mastro birraio e di imprenditore ha rappresentato per me una grande opportunità di confronto. Rispetto le sue scelte personali anche se distanti dalla mia visione di imprenditore. La filosofia che guida i locali Open è di ospitare birrifici indipendenti e venendo meno questa condizione nell’assetto societario di BdB, abbiamo deciso per comune coerenza di interrompere il servizio delle sue birre. Ritengo corretto e doveroso ricordare la filosofia e i principi che guidano il mio birrificio agricolo e indipendente Baladin votato ad assumersi la responsabilità dell’intera filiera, italiana che inizia con la coltivazione delle materie prime (oltre l’80%), della loro trasformazione e della distribuzione. Concludo augurando a Leonardo il grande successo imprenditoriale che merita e con la certezza che come mastro birraio ci farà assaggiare in futuro ottime birre.

Teo!

Questo sito utilizza unicamente cookie tecnici (cookie di sessione, analytics e cookie di funzionalità). Per saperne di più e per negare il consenso all’utilizzo dei cookie clicca qui. Procedendo nella navigazione o chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie.