A A A
Baladin News

La storia del "L'ALTRO"

100%

Una nuova avventura è iniziata: L’ALTRO prende il posto del fortunato Baladin Cafè Cuneo.

 

I due fondatori: Teo Musso e Elio Parola hanno voluto reinterpretarlo evitando di creare un doppione del neonato Open Baladin Cuneo

 

L’ALTRO ha un aspetto del tutto nuovo ricco di fascino e con ambienti che favoriranno il piacere di stare assieme.

 

La cucina proporrà un ampio menù dove l’attenzione verrà concentrata sulla pasta di Gragnano IGP di “Il Pastaio di Gragnano”, una pasta viva, trafilata al bronzo ed essiccata lentamente a bassa temperatura per mantenere tutti gli aromi del grano duro 100% italiano. I nostri chef proporranno sughi rinnovati a seconda della stagione per garantire sempre sapori nuovi e freschi. Per chi non volesse la pasta, tante proposte alternative: insalate, taglieri, crostoni e i nuovissimi “big toast”.

 

L’ALTRO proporrà un’ampia scelta di gelati da asporto o da consumare nel locale. Il progetto nasce in collaborazione con il laboratorio artigianale fossanese “GELIDEA” che si basa sula sulla “maniacale” attenzione per il prodotto privi di qualsiasi aroma di derivazione chimica. Oltre i gelati si potranno gustare macedonie di frutta, frappè, coppe alla frutta, coppe alla crema, ovviamente immersi nel più bel parco della città di Cuneo.  

 

A chiudere il cerchio di queste delizie ci saranno 3 spine  ISAAC, NAZIONALE ESPORTAZIONE e SUPER mentre in lattina la POP e in bottiglia la Normale a marchio Lurisia.

Alla birra si affiancheranno le bibite Baladin e Lurisia e un’interessante scelta di vini locali (Borgogno – Fontananfredda – Brandini – Serafini-Vidotto).

 

Verrà dedicato anche un ampio spazio agli aperitivi serali dove la scelta dei cocktail alcolici e analcolici soddisferà tutti i palati.

 

Per gli habitué del pranzo, L’ALTRO manterrà un menù dedicato.

 

Se avete un momento libero fate un salto fin qui...noi vi aspettiamo.

Questo sito utilizza unicamente cookie tecnici (cookie di sessione, analytics e cookie di funzionalità). Per saperne di più e per negare il consenso all’utilizzo dei cookie clicca qui. Procedendo nella navigazione o chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie.