A A A
Baladin News

2012

La storia
Italiano
100%

2012 - Gennaio

 

La linea delle birre classiche (Isaac – Nora – Wayan – Super – Leön – Elixir) e la Cantina (tutte le Xyauyù e l’Esprit de Nöel) vengono tappate con tappo in sughero protetto da gomma lacca. Questo per ricercare naturalità, riciclo e ritrovare una gestualità amata dai ristoratori.

 

 

100%

2012 - Gennaio

 

Il Birrificio Baladin cambia la sua denominazione sociale in Birrificio Baladin Società Agricola. Siamo finalmente diventati una società agricola grazie alla produzione diretta della quasi totalità dell’orzo per la produzione del malto base e di parte del luppolo.

 

 

100%

2012 - Febbraio

 

Viene installato il silos da 50 tonnellate che ospiterà il malto di Baladin. Si ottimizzeranno i costi di trasporto riducendoli del 40% e si eviterà di movimentare (a mano!) centinaia di sacchi del peso di 25 chilogrammi..

 

 

100%

2012 - Febbraio

 

Xyauyù Oro 2008, riceve il primo premio nel concorso “Birra dell’anno 2012” nella categoria dei barley wine (birre ad alta gradazione alcolica).

 

 

100%

2012 - Marzo

 

Teo con Leonardo e Sam Calagione, in collaborazione con l’archeologo Patrick McGovern “Dottor Pat”, realizzano la birra “Etrusca” utilizzando ingredienti tipici di quell’epoca storica. I tre birrifici differenzieranno le birre fermentandole in modo differente, Baladin in legno, Birra del Borgo in anfora e Dogfish Head in uno speciale maturatore in bronzo.

 

 

100%

2012 - Maggio

 

Inaugurazione semi-ufficiale del rinnovato Birrificio Baladin Società Agricola. Vengono rivisti tutti gli ambienti, personalizzati in puro stile baladiniano per accogliere gli appassionati e per trasmettere attraverso colori e immagini la filosofia di Baladin e le fasi di produzione della birra artigianale di Piozzo (oops Piozzo/Farigliano).

 

 

100%

2012 - Maggio

 

Viene presentata la Guida alla Birre d’Italia 2013. Baladin ottiene importanti riconoscimenti, come birrificio (chiocciola) e per le sue birre: Isaac, Super e Xyauyù Oro 2008 come birra “slow” (massimo riconoscimento); Lurisia 4 come birra “quotidiana” e Elixir come “grande” birra.

 

 

100%

2012 - Maggio

 

Nasce PETIT BALADIN a Torino in San Salvario. La birra di Piozzo sbarca ufficialmente in un suo locale nel capoluogo del Piemonte. Stile anni settanta, informale, curato, con cucina a vista.

 

 

100%

2012 - Giugno

 

Nasce Birreria Roma nella mega struttura Eataly. Si ripropone il trio vincente, Teo (Baladin), Leonardo (Birra del Borgo) e Sam (Dogfish Head). Stesso modello: un brewpub che oltre a servire le birre prodotte in esclusiva per il locale (BIRRERIA Golden Ale – TINA – URMA), offre una selezione di prodotti italiani e del resto del mondo.

 

 

100%

2012 - Luglio

 

Nasce la birra YI-ER dalla collaborazione di Teo con l’amico e compagno fin dagli albori del movimento birraio italiano, Agostino “Ago” Arioli del Birrificio Italiano. 

 

 

 

100%

2012 - Luglio

 

Apre il NO.AU a Roma, piccolo locale in centro dove regnano birre specialissime, riserve di Teo e Leonardo e da tutto il monto (in primis Italia) e cucina di Gabriele Bonci. Alla spina, principalmente cask.

 

 

100%

2012 - Luglio

 

Si chiamano Befanà (Francesco Conforti & Davide Pedrini), Óttemel (Egidio Latronico), Tròppel (Maurizio Caselli & Alessandro Gardelli) e Fèrmete (Associazione Birrando Gustando).

 

 

 

100%

2012 - Ottobre

 

La raccolta di luppolo italiano è stata abbondante e di qualità e quindi ancora più appassionati potranno gustare questa chicca tutta italiana.

 

 

100%

2012 - Ottobre

 

Nata da una ricetta creata con Leo e Sam in Marzo, è nata l’archeo birra ƎTRUSCA. Leo la rifermenta in anfora, Sam in bronzo e Teo in legno! 3 birre dalla costruzione complessa ma comune con 3 anime differenti.

 

 

100%

2012 - Ottobre

 

La mitica Oro 2009 ha terminato il suo riposo di 2 anni ed è pronta per essere gustata. L’affianca Barrel, stesso prodotto ma affinato in botti di rum e Fumè affinata in botti di whisky scozzese. 

 

 

100%

2012 - DICEMBRE

 

Esprit De Nöel Baladin ovvero «lo spirito del Natale»; evidentemente, un gioco che Teo Si è divertito a fare con la «complicità» degli amici della distilleria «Villa Rosati» di Neive (CN). Continua

 

 

 

Questo sito utilizza unicamente cookie tecnici (cookie di sessione, analytics e cookie di funzionalità). Per saperne di più e per negare il consenso all’utilizzo dei cookie clicca qui. Procedendo nella navigazione o chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie.