A A A
Baladin News

2000 - Agosto

100%

 

Esigenze di spazio impongono la prima trasformazione del “pollaio” dei genitori di Teo. I polli vengono sfrattati per far spazio alla cantina di fermentazione. Poco dopo, Teo è costretto ad inventarsi il “birrodotto” che trasferiva il mosto dalla produzione (piazza di Piozzo) al mitico “pollaio”.

 

 

Questo sito utilizza unicamente cookie tecnici (cookie di sessione, analytics e cookie di funzionalità). Per saperne di più e per negare il consenso all’utilizzo dei cookie clicca qui. Procedendo nella navigazione o chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie.