A A A
Baladin News

La Terra

“Perché la Birra è Terra !” Questo messaggio è stato fortemente espresso da Baladin da anni per far capire che la birra è diretta espressione della Terra e dell’agricoltura. Per noi italiani, è naturale pensarlo del vino ma più raro è fare l’associazione quando si parla di birra. Baladin, ormai da anni, ha deciso di impegnarsi direttamente nella produzione della maggior parte della materia prima utilizzata per la produzione tanto da divenire, nel Gennaio 2012, Birrificio Agricolo. In realtà è dal 2006 che si sta lavorando per giungere a questo importante traguardo attraverso il progetto di “Filiera Moralmente Controllata”. Oggi coltiviamo direttamente 100 ettari di orzo distico primaverile in Basilicata che maltato rappresenta la base di tutte le nostre birre. Inoltre, nelle vicinanze del birrificio, in Piemonte, stiamo coltivando, in collaborazione con la scuola d’agraria di Cussanio (Cuneo) e l’azienda Tecnogranda, il luppolo in un campo sperimentale di circa 1 ettaro e che ci ha permesso di creare la Nazionale, la prima birra 100% italiana. Sempre nei campi di famiglia a Piozzo, si coltiva il cereale da utilizzare crudo come il grano tenero. L’ambizione, l’obiettivo, la speranza, è di ampliare la produzione del luppolo nei prossimi anni e di coltivare l’orzo anche in Piemonte da dedicare alla trasformazione in malto speciale attraverso la realizzazione di un micro impianto di maltatura all’interno del birrificio. Questo è quello che noi chiamiamo rapporto diretto con la Terra. Perché la Birra è Terra!

 

Questo sito utilizza unicamente cookie tecnici (cookie di sessione, analytics e cookie di funzionalità). Per saperne di più e per negare il consenso all’utilizzo dei cookie clicca qui. Procedendo nella navigazione o chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie.