A A A
Baladin News

Xyauyù 30 e Lode

Xyauyù 30 e Lode = Più che una birra un esame! Superato brillantemente grazie ad una strana sinergia tra l’estrosità di Teo e gli studenti dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo che con questa birra hanno inteso omaggiare a pochi mesi dalla sua scomparsa uno dei più grandi degustatori di tutti i tempi, il grande Michael Jackson (strano caso di omonimia con il famoso cantante… fisicamente e non solo diametralmente all’opposto) – Faceva parte della linea delle “birre da divano”, ossidate, piatte e dall’alcolicità elevata (per una birra). In questo caso con un residuo zuccherino “importante” che le permetteva di affrontare formaggi assolutamente “estremi” ma di essere una felice alternativa, ad esempio, ad uno cherry o ad un porto.

 

Questo sito utilizza unicamente cookie tecnici (cookie di sessione, analytics e cookie di funzionalità). Per saperne di più e per negare il consenso all’utilizzo dei cookie clicca qui. Procedendo nella navigazione o chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie.